Home Developement
Riprodurre il formato m4a su amarok PDF Stampa E-mail
GNU/Linux - Tips 'n Tricks
Scritto da A. Specchia   
Venerdì 26 Dicembre 2008 19:37

Ogni tanto capita di imbattersi in alcuni formati poco comuni come, ad esempio, gli m4a. Questo formato è uno dei formati  usato da iTunes proprio perchè è in grado di ospitare una forma di crittografia al suo interno. 

Fino a poco tempo fa, per ascoltare i files .m4a su linux, bisognava usare un programma per trasformarli in ogg o mp3.   Oggi  è, invece, possibile ascoltare nativamente i file in questo formato su GNU/Linux con il preziosissimo player Amarok, tramite il suo motore multimediale Xine.

Per farlo, però, è necessario compiere 2 piccolissime azioni.

La prima è quella di compilare (ricompilare) xine-lib usando la flag aac (tra le tante flag attivabili).

La seconda è, semplicemente, compilare (ricompilare) amarok usando la flag mp4. Tutto qui.

Ovviamente il tutto se è necessario compilare i sorgenti! Altrimenti basta lanciare il programma con la flag attivata (o opzione, non saprei.. :) ). Spero che questa piccola guida possa aiutare qualcuno che, come me, ha avuto qualche difficoltà nel capire come riprodurre questi file su linux.

P.S.: Consiglio l'uso dei file flac come formato loseless di qualità. (ovviamente nel ripping da cd originale! Non ha senso ricodificare dei file codificati con altri formati di compressione! )

Antonio Specchia

 

Ultimo aggiornamento Sabato 27 Dicembre 2008 20:25
 

Utenti connessi

 40 visitatori online



Creative Commons License

Questo sito è pubblicato sotto licenza Creative Commons
DeSfA - De Shell Facemmo Ali